RIAPERTURA TERMINI - PROGETTO " COLTIVATORI DI LEGALITA' "

Avviso Pubblico per la selezione dei destinatari dei percorsi teorico-pratici di cittadinanza attiva

  • Data: 05.12.19
  • Data di ultima modifica: 05.12.19
RIAPERTURA TERMINI - PROGETTO  COLTIVATORI DI LEGALITA'

PROGETTO “COLTIVATORI DI LEGALITA’”

Avviso Pubblico per la selezione dei destinatari dei percorsi teorico-pratici di cittadinanza attiva

RIAPERTURA TERMINI
( approvato con Determinazione R.G. n. 1218 del 02/12/2019)

L'Associazione Temporanea di Scopo (ATS) denominata LIBERA–MENTE sottoscritta in data 30
settembre 2019, composta dai seguenti partner: Comune di Copertino (Le) – capofila e coordinatore
delle azioni progettuali - Comune di San Donaci (Br) – Comune di Cellino San Marco (Br) - Centro
Professionale di formazione e ricerca Apulia sede in Parabita (Le) – Liceo Statale “Don Tonino Bello” in
Copertino (Le), Cooperativa Sociale “Solidarietà” ar.l. sede in Parabita (Le) - ACLI Puglia sede legale in
Bari - Associazione Promozione Sociale “Foreste Urbane” sede in Copertino (Le) – Fondazione
Emmanuel – Don Francesco Tarantini per le Migrazioni e il Sud del mondo – sede in Lecce, promuove
l’attuazione del progetto “Coltivatori di Legalità”.
Il progetto, presentato alla Regione Puglia in risposta all’Avviso n.2/2017 di cui al POR Puglia FESR FSE
2014-2020 asse IX Azione 9.6, è stato ammesso a finanziamento con atto n. 464 del 18.07.2018 del
Dirigente della Sezione Inclusione Sociale Attiva e Innovazione delle Reti Sociali della Regione Puglia.
Il progetto prevede per i partecipanti l’acquisizione di competenze autonome nel processo di
produzione, trasformazione e commercializzazione di prodotti agroalimentari.
La gestione del progetto mirerà allo sviluppo di una logica di rete sistemica con positivi riflessi per il
territorio in termini di efficienza e di efficacia attraverso la costituzione sia di cooperative
specializzate che attraverso l’adozione a distanza di un prodotto come impegno a sostenere la
microeconomia locale.
Articolazione delle attività e durata
Le azioni progettuali, strutturate in 2 annualità, prevedono attività teorico – pratiche di cittadinanza
attiva, conoscenza del territorio/tessuti/contesti urbani, valorizzazione dell’agricoltura innovativa, del
patrimonio artistico e culturale, per un totale di 1.200 ore, così articolate:
 40 ore di orientamento e progettazione (Spazio Hub Idee 1.0)

 80 ore di accompagnamento e facilitazione (Spazio Hub Idee 2.0)
 280 ore di attività pratiche e laboratoriali (Start up Laboratori/Cantieri di Innovazione)
 240 ore di formazione frontale per la conduzione delle produzioni arboree, erbacee ed
ortofloricole, l’identificazione dei prodotti oggetto delle attività di produzione agricola o
agroalimentare, per la pianificazione delle azioni commerciali (Formazione frontale)
 360 ore di realizzazione di attività attraverso l’utilizzo di nuovi media e produzioni innovative
 140 ore di sperimentazioni pratiche (Formazione on the job)
 40 ore di supporto alla ricerca di finanziamenti per l’avvio di attività imprenditoriali
(Crowfunding: studio e supporto)
 20 ore di presentazione di esempi imprenditoriali di successo (Best practices)
I percorsi formativi e didattici si svolgeranno nelle sedi individuate dai partner di progetto
(prevalentemente in sedi ubicate nel Comune di Copertino) e avranno l’obiettivo di fornire ai
partecipanti conoscenze e competenze, abilità laboratoriali e multimediali, esercitazioni pratiche su
terreni agricoli resi disponibili per promuovere i valori sociali dei beni comuni.
Ciascun partecipante dovrà sottoscrivere un “patto” nell’ambito delle attività da svolgere e per le
quali risulterà selezionato, sarà assicurato contro i rischi connessi allo svolgimento delle attività
stesse. Al termine del piano teorico-pratico riceverà un “attestato di partecipazione” e“ certificazione
delle competenze conseguite”.
Il calendario delle attività formative sarà comunicato ai partecipanti e pubblicato a cura dell‘ ATS
“Libera-Mente” sui siti istituzionali, siti web e pagine social dei soggetti partner.
Durata complessiva delle attività di progetto: 1.200 ore
Indennità oraria di frequenza: 0.80 centesimi di euro
Numero massimo partecipanti - n. 25
di cui: n. 10 cittadini di Copertino, n. 5 cittadini di San Donaci (Br), n. 5 cittadini di Cellino San Marco
(Br) e n. 5 cittadini stranieri selezionati dalla Fondazione Emmanuel – Don Francesco Tarantini per le
migrazioni e il Sud del Mondo.
Requisiti di ammissione
1. cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese
extra UE purché regolarmente soggiornante inItalia;
2. aver compiuto il sedicesimo anno di età e non aver compiuto il cinquantacinquesimo anno di età
(54 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
3. residenza anagrafica nei comuni partner di progetto (Copertino, San Donaci, Cellino San Marco),
per i candidati di cittadinanza italiana
4. disoccupazione al momento della presentazione della domanda.
Presentazione delle domande per RIAPERTURA TERMINI
La partecipazione alla selezione dovrà essere presentata utilizzando i moduli allegati al presente
avviso corredati della copia di un documento valido di identità:
 Allegato 1 – Domanda di partecipazione

 Allegato 2 – Informativa sulla privacy
La documentazione sopra descritta potrà essere inviata a mano, per posta, per posta elettronica
certificata (PEC) secondo le seguenti modalità:
 Consegna a mano (documentazione contenuta in busta chiusa, riportando all’esterno la
dicitura “Candidatura Coltivatori di Legalità”) negli orari di apertura degli Uffici Protocollo dei
comuni partner di progetto:
o Comune di Copertino (Le), via Malta, 10, 73043, primo piano, dal lunedì al venerdì dalle
9,00 alle 12,30, giovedì anche il pomeriggio dalle 16,00 alle 18,00;
o Comune di San Donaci (Br), piazza Pompilio Faggiano, 72025, dal lunedì al venerdì dalle
9,00 alle 12,00, giovedì anche il pomeriggio dalle 15,30 alle 18,00;
o Comune di Cellino San Marco (Br), via Napoli, 2, 72020, dal lunedì al venerdì dalle 9,00
alle 12,30, giovedì anche il pomeriggio dalle 16,00 alle 18,30;
- A mezzo “Raccomandata A/R”, da inviare agli Uffici Protocollo sopra elencati;
- A mezzo pec ad uno dei seguenti indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Termine di presentazione delle domande entro e non oltre le ore 12.00 del 16 dicembre 2019.
Farà fede ricevuta di consegna web oppure il timbro apposto sulla ricevuta di consegna con data ed
orario.

Ulteriori informazioni nel file allegato.

Documenti e link

X
Torna su