ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE TRE FIGLI MINORI 18 ANNI E ASSEGNO MATERNITA' ANNO 2021

  • Data: 16.02.21
  • Data di ultima modifica: 16.02.21
ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE TRE FIGLI MINORI 18 ANNI E ASSEGNO MATERNITA' ANNO 2021

Comunicati gli importi validi per il 2021 degli assegni nuclei familiari numerosi e assegni di maternità concessi dai comuni.

 

Assegno nucleo familiare numeroso dei comuni: cos’è e a chi spetta

Come accennato in premessa l’Assegno nucleo familiare numeroso dei comuni, o più comunemente detto “assegni familiari dei comuni”, è un assegno al nucleo familiare, concesso dai Comuni e pagato direttamente dall’INPS. L’ANF dei comuni è rivolto alle famiglie numerose, ovvero che hanno almeno tre figli minorenni e che dispongono di ISEE basso e quindi di patrimoni e redditi limitati.

ANF dei comuni: requisito ISEE e familiare

Per averne diritto è necessario possedere un ISEE, per l’anno 2021, non superiore a 8.788,99 euro.

Si ricorda, al riguardo, che l’assegno al nucleo familiare dei Comuni spetta a:

  • nuclei familiari residenti nei comuni in cui si fa domanda e composti da cittadini italiani e UE;
  • nuclei familiari composti da cittadini di paesi terzi soggiornanti di lungo periodo; nonchè familiari privi di cittadinanza con diritto di soggiorno o di soggiorno permanente;
  • cittadini stranieri titolari dello status di rifugiato e di protezione sussidiaria.

Il nucleo familiare deve essere composto da almeno un genitore e tre figli minori (appartenenti alla stessa famiglia anagrafica), che siano figli del richiedente, del coniuge o ricevuti in affido preadottivo.

Assegni familiari dei comuni: quanto spetta

L’assegno è erogato per 13 mensilità ed ha un valore mensile per il 2021 pari a 145,14 euro (che corrisponde a un importo complessivo di 1.886,82 euro).

L’assegno decorre dal 1° gennaio dell’anno in cui si verificano le suddette condizioni familiari e reddituali. Solo per il requisito familiare si verifica successivamente, quindi con la nascita del terzo figlio durante l’anno l’assegno per famiglie numerose dei comuni decorre dal primo giorno del mese in cui è nato il figlio.  (La domanda va presentata a decorrere dal mese  Febbraio 2021 sino a tutto il 31/01/2022).

Per il 2021 l’assegno ammonta a 348,12 euro mensili, vale a dire 1.740,60 euro annuali, poiché è concesso per cinque mensilità. Il valore ISEE massimo da non oltrepassare, che è di 17.416,66 euro.

Requisiti assegno di maternità dei comuni

L’assegno può essere richiesto (per ogni figlio nato) dalle donne che non beneficiano di alcun trattamento economico per la maternità, (tempo massimo presentazione domanda sei mesi a decorrere dalla nascita del proprio figlio/figlia);

Documenti e link

Categorie di notizie correlate:
X
Torna su