Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.
×

Attenzione

Errore nel caricamento del componente: com_zoocart, Componente non trovato

Il Violino della Shoah - Conferenza Concerto - Castello di Copertino 15 Novembre 2017, ore 9:30 - Documenti allegati

Il Violino della ShoahAppartenuto a Eva Maria Levy, musicista dell’orchestra di Birkenau morta nel campo, il violino farà sentire la sua preziosa voce miracolosamente sopravvissuta ai silenzi della Shoah. L’Amministrazione Comunale, nell’ambito del Progetto ”Copertino ricorda la Shoah”, aderisce all’niziativa "in treno per la Memoria Auschwitz 2018" dal 22 al 26 Marzo 2018, rivolto a studenti, docenti, giovani, lavoratori, pensionati. ALLEGATO PROGETTO E PROGRAMMA I cittadini interessati possono chiamare l’Assessorato alle Attività Culturali - tel. 3357697784 – 3296444202 – 0832 -938346. Vedi documenti allegati  

Dettagli della notizia

 

Il Violino della Shoah
Appartenuto a Eva Maria Levy, musicista dell’orchestra di Birkenau morta nel campo, il violino farà sentire la sua preziosa voce miracolosamente sopravvissuta ai silenzi della Shoah.
Il violino è stato regalato dall’Ing. Carlo Alberto Carutti al Museo Civico di Cremona, dove arricchisce le “Stanze della musica”, una delle più importanti raccolte di strumenti a corda che ripercorre quattro secoli di liuteria ed è formata da sessanta “pezzi” donati dalla Famiglia Carutti.

Vedi documenti allegati

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina